Home / News / Apple presenta in anteprima il nuovo Mac App Store

Apple presenta in anteprima il nuovo Mac App Store

Oltre a macOS Mojave, Apple presenta in anteprima il nuovo Mac App Store, con un look rinnovato e tanti contenuti editoriali: trovare fantastiche app per Mac sarà ancora più semplice.

Come la versione per iOS, riprogettata l’anno scorso, il nuovo Mac App Store ha una nuova sezione Discover, che celebra le app, i giochi e i loro sviluppatori con interessanti racconti, interviste di approfondimento, utili suggerimenti, raccolte di app da non perdere e molto altro. Inoltre, con le nuove sezioni Create, Work, Play e Develop, gli utenti possono trovare l’app perfetta per un progetto specifico cercando fra quelle per fare musica, per i video, di fotografia, le utility per il lavoro e i giochi.

“Dal suo lancio nel 2011, il Mac App Store è diventato il più grande catalogo di app per Mac, e ancora oggi rimane per gli utenti di tutto il mondo il luogo migliore e più sicuro per reperire app per il Mac” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Siamo entusiasti di annunciare l’inizio di una nuova era per il Mac App Store. Il look rinnovato, i contenuti editoriali esclusivi e una selezione ancora più curata da parte di esperti arricchiranno ulteriormente l’esperienza Mac degli utenti.”

 

Nuove app straordinarie  

Il Mac App Store offre già il più ampio catalogo di app per il Mac, e ne sono in arrivo molte altre. Tra queste anche Microsoft Office, Lightroom CC di Adobe, BBEdit di Bare Bones, Transmit di Panic, Lens Studio di Snap Inc. e Houseparty.
“Office 365 offre agli utenti Mac il meglio di due mondi: un’esperienza Office in tutto e per tutto, ma ripensata appositamente per il Mac” ha spiegato Kirk Koenigsbauer, Corporate Vice President di Microsoft. “Siamo entusiasti di poter offrire ai nostri comuni clienti la possibilità di avere facilmente a disposizione download e aggiornamenti portando Office sul nuovo Mac App Store.”
“Adobe Lightroom CC, il nostro innovativo programma di fotografia, sarà disponibile sul Mac App Store dal prossimo anno, e non vediamo l’ora” ha dichiarato Bryan Lamkin, Executive Vice President e General Manager of Digital Media di Adobe. “Siamo molto soddisfatti anche della nuova interfaccia del Mac App Store e non solo perché agevola gli utenti nella ricerca di app come Lightroom CC, ma anche perché dà grande risalto all’incredibile lavoro di creatori e sviluppatori.”
“Siamo entusiasti dei miglioramenti che Apple apporterà al Mac App Store per quanto riguarda la selezione e la ricerca” ha detto Rich Siegel, fondatore e CEO di Bare Bones Software. “BBEdit ha da poco festeggiato il suo 25° compleanno ed essendo il nostro prodotto di punta per Mac, il nostro sguardo è sempre rivolto in avanti. Siamo convinti che un Mac App Store potenziato sia fondamentale per il futuro di questa incredibile piattaforma.”
“Con Houseparty per Mac, ancora più persone potranno fare videochiamate di gruppo” ha dichiarato Ben Rubin, co-fondatore e CEO di Houseparty. “Abbiamo aiutato le persone a comunicare faccia a faccia presentando la nostra app mobile sull’App Store per iOS, e con l’arrivo di Houseparty sul nuovo Mac App Store potremo fare lo stesso anche per gli utenti Mac.”
“Siamo lieti di riportare Transmit sul Mac App Store” ha detto Cabel Sasser, co-fondatore di Panic Inc. “Apple è molto attenta alle istanze degli sviluppatori come noi e si sta impegnando perché il Mac App Store sia migliore per tutti. Siamo curiosi di vedere cosa riserva il futuro.”

Discover  

Ogni settimana nella nuova sezione Discover gli utenti posso trovare articoli di approfondimento sulle migliori app per Mac, con racconti e raccolte di app consigliate, e vedere le classifiche delle app più amate. Un’altra novità sono i video a riproduzione automatica, che offrono agli utenti un’anteprima dinamica delle app per capirne il funzionamento prima di scaricarla.

Create, Work, Play e Develop  

Le sezioni Create, Work, Play e Develop contengono preziosi suggerimenti e informazioni sulle app per creare, lavorare, giocare e sviluppare. Inoltre permetteranno agli utenti di sfruttare al meglio le app che già utilizzano con consigli e tutorial che torneranno utili anche ai più esperti.

Disponibilità   

Il nuovo Mac App Store sarà disponibile con macOS Mojave dal prossimo autunno. L’anteprima per gli sviluppatori di macOS Mojave è disponibile per gli iscritti all’Apple Developer Program su developer.apple.com a partire da oggi; la beta pubblica sarà disponibile per gli utenti Mac su beta.apple.com alla fine di giugno. Per saperne di più: apple.com/macos/mojave.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Apple celebra il World Emoji Day

Nel corso dell’anno un aggiornamento software gratuito poterà oltre 70 nuovi caratteri emoji su iPhone, …