Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Venerdì 30 Marzo 2018

Cosa è successo oggi: Venerdì 30 Marzo 2018

Sempre ieri sera, Apple ha rilasciato ufficialmente il nuovo aggiornamento di Swift 4.1 che oltre ad aggiungere la compatibilità completa con iOS 11.3 e MacOS High Sierra 10.13.4 sono state introdotte anche nuove opzioni di compilazione, migliorie per le librerie Swift Package Manager e Foundation e la correzione di alcuni bug minori, Per ultimo specifichiamo che Apple ha confermato che ogni tipo di codice scritto in Swift 4.0 è pienamente compatibile con Swift 4.1.

Serata piena di aggiornamenti visto che è stato rilasciato anche iTunes 12.7.4, La novità principale è l’introduzione della sezione dedicata alla visione dei “VideoClip” sia musicali che veri e propri video, inclusi i contenuti originali di Apple, L’aggiornamento per la versione Mac la potete scaricare dal Mac App Store, mentre quella per Windows la trovate cliccando QUI.

Oggi il principale di Apple “Foxconn” ha pubblicato i dati finanziari del quarto trimestre del 2017 e sono davvero sorprendenti visto che è stato registrato un utile netto di oltre 2.5 miliardi di dollari, grazie ai grandi quantitativi di iPhone X ordinati d Apple anche per i mesi successivi, e menomale che gli analisti prevedevano una crescita non superiore ai 2 miliardi…

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Secondo quanto riportato da, sito AppleInsider, a Maggio 2018, Apple si adeguerà alla nuova normativa dell’Unione Europea chiamata “GDPR” introducendo l’opzione per scaricare ogni tipo di dato associato al proprio ID Apple.
  2. Oggi l’azienda automobilista Mazda ha annunciato ufficialmente che il nuovo modello della “Mazda 6”, in arrivo entro fine anno, supporterà il sistema di Apple “CarPlay”.
  3. Sempre collegandoci al discorso del primo punto, Oggi è stato pubblicato un apposito documento dedicato particolarmente agli sviluppatori dove viene spiegato dettagliatamente come funzionerà questo nuovo inedito tool.
  4.  Secondo quanto riportato da Nikkei, recentemente il fornitore di Apple “Japan Display” ha ricevuto 517 milioni di Dollari tramite allocazioni di azioni da parte di terzi e vendite di asset ma se quest’anno Apple deciderà di abbandonerà totalmente gli schermi LCD, Japan Display potrebbe subire importanti perdite economiche addirittura da fagli dichiarare fallimento, chiudendo così tutti gli stabilimenti produttivi.
  5. Secondo alcuni nuovi rumor, nei prossimi mesi, Apple assumerà oltre 142 ingegneri specializzati che lavoreranno esclusivamente sullo sviluppo e sul miglioramento di Siri.
  6. Con l’uscita di iOS 11.3, Apple ha inserito integrazione del servizio “Apple Pay” nelle “Transit Card” in modo da poter pagare le corse fatte con i mezzi pubblici nelle città di Pechino e Shanghai.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …