Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Mercoledì 4 Aprile 2018

Cosa è successo oggi: Mercoledì 4 Aprile 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,54 punti  (+0,32%) raggiungendo una capitalizzazione record a 857,20 Mrd di Dollari.

L’indice Dow Jones ha ceduto il 150,99 (-0,63%), Male anche l’altro Indice il Nasdaq che ha ceduto il 16,62 (-0,21%), Per ultimo Piazza Affari ha ceduto il 54,54 (-0,24%).

Passiamo al mondo della tecnologia: Giornata piena di News parto subito dicendo che Lunedì sera Apple ha rilasciato iOS 11.4 (Beta 1), TvOS 11.4 (Beta 1), Mac OS 10.13.5 (Beta 1) e Watch OS 4.3.1 (Beta 1) agli sviluppatori e ai tester pubblici, In particolare in iOS 11.4 sono stare reintrodotte le funzionalità “Messaggi su iCloud” e “AirPlay 2”, precedentemente inserite sulle prime Beta di iOS 11.3 e poi rimosse nella versione finale.

Oggi il Chief Design Officer di Apple “Jony Ive” ha rilasciato una nuova intervista, insieme alla modella e attrice “Naomi Campbell” dove ha parlato di diversi argomenti compreso il suo rapporto personale con il design:

Mio padre era un vero artigiano quindi sono cresciuto capendo come sono state fatte le cose. È qualcosa che è facile dare per scontato ma tutto ciò che è stato fatto è stato pensato, progettato e penso che crescere con l’apprezzamento della natura degli oggetti sia stato per me estremamente importante.

Se sto lavorando a qualcosa e non è finito non voglio mostrarlo a nessuno! Una delle cose che definiscono la natura delle idee è quanto esse siano fragili. Quando non sei sicuro che qualcosa funzioni, l’idea è vulnerabile. Parte della protezione dell’idea è fare attenzione a chi lo mostri; le critiche premature possono bloccare qualcosa che forse merita più di una possibilità.

Ieri, L’associazione “American Civil Liberties Union (ACLU)” e altri sei gruppi negli Stati Uniti hanno risposto duramente, al recente scandalo in cui vede coinvolto il social network “Facebook”, chiedendo maggiori controlli sulla tutela dei dati personali e la firma di un “Impegno per la sicurezza a le protezione degli utenti”:

Usiamo Internet per comunicare quasi di tutto, dai dati bancari alle nostre idee politiche. Bisogna impegnarsi per seguire le migliori pratiche utili a proteggere queste informazioni, inclusa l’introduzione della crittografia end-to-end per impostazione predefinita. Bisogna permettere l’auditing pubblico e indipendente dei vari sistemi, e proibire l’uso dei tuoi prodotti e servizi, comprese le relative API, per raccogliere informazioni sui tuoi clienti e utenti per scopi di monitoraggio commerciale o di sorveglianza governativa. Se si è vittima di una violazione dei dati o di una violazione dei termini di utilizzo, bisogna informare tempestivamente gli utenti quando i loro dati vengono compromessi o condivisi senza il loro consenso. Impegnati a fornire aggiornamenti ai tuoi prodotti quando necessario e a informare i clienti in caso di violazione o vulnerabilità identificate. Quando le altre aziende con cui lavori non riescono a mantenere aggiornati i prodotti, avvisa in modo proattivo gli utenti e i potenziali acquirenti.

Potete trovare maggiori su tale iniziativa visitando il sito web ufficiale, cliccando QUI.

Notizia bomba di oggi: Secondo quanto riportato dal sito Bloomberg, Dal 2020 Apple utilizzerà solo Chip proprietari da usare nei futuri MacBook e iMac, abbandonando così il suo principale fornitore di processori “Intel” causandole perdite e danni milionari visto che Apple rappresenta il 5% del proprio fatturato annuale, Non è un caso anche che dopo tale annuncio “Intel” abbia perso oltre l’8.6% al Nasdaq, Per adesso il progetto chiamato internamente “Kalamata” è ancora nella fase iniziali di sviluppo e dal canto suo Apple non ha voluto né confermare né smentire tale notizia che per adesso resta solo un semplice rumor.

Come riportato dal New York Times, nella giornata di oggi, Apple ha assunto l’ex capo dell’unità dedicata alla ricerca e all’intelligenza artificiale in Google “John Giannandrea”, Molto felice di questa nuova assunzione il CEO di Apple “Tim Cook” che in  una Mail inviata ai propri dipendenti ha dichiarato:

John condivide il nostro impegno per la privacy e il nostro approccio ponderato nel rendere i computer ancora più intelligenti e più personali. La nostra tecnologia deve essere infusa dei valori a cui tutti noi teniamo“.

Prima di passare in Apple “John Giannandrea” ha lavorato per oltre 10 anni in Google, entrando a far parte di tale società dopo l’acquisizione di “Metaweb”, una startup in cui lavorava come Chief Technology Officer.

Secondo alcuni documenti depositi oggi, prezzo la “US Securities And Exchange Commission”, alcuni dirigenti Apple hanno ricevuto dei bonus relativi alle azioni di parecchi anni fa, In particolare: Phil Schiller, Eddy Cue, Dan Riccio e Jeff Williams hanno acquisito 130.117 azioni ciascuno, per un valore di 22 milioni di Dollari, in base al prezzo attuale del titolo AAPL, Angela Ahrendts, Luca Maestri e Craig Federighi avevano ciascuno circa 77.000 azioni, per un valore odierno di 13 milioni di Dollari.

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Con l’ultimo aggiornamento dell’app per iOS, Instagram ha deciso di eliminare del tutto l’app, già presente dal 2015, su Apple Watch per non svilupparle un nuova compatibile con Watch OS 4.
  2. Secondo quanto riportato da Patently Apple, recentemente è stato registrato un nuovo brevetto dove viene scritto un innovativo sistema VR da utilizzare nei veicoli dotati di guida autonoma.
  3. Ieri Apple ha annunciato ufficialmente che la Conferenza Finanziaria dove verranno annunciati i risultati fiscali del primo trimestre del 2018 si terrà il 1 Maggio 2018 alle 23:00 (Ora Italiana).
  4. Secondo il sito DigiTimes, Apple recentemente ha fatto aumentare, sensibilmente, gli sviluppi di nuovi panelli MicroLED da usare nei futuri Apple Watch e iPhone, L’azienda che dovrebbe produrre tale panelli dovrebbe essere la “PlayNitride” di Taiwan.
  5. Oggi sono arrivate, direttamente da Macao, le foto ufficiali di quello che sarà il nuovo Apple Store realizzato in quella regione speciale Cinese, L’apertura è prevista nei prossimi mesi, presumibilmente verso Giugno 2018.
  6. Ieri, L’azienda “Intel” ha annunciato ufficialmente la nuova generazione di CPU che vedremo nei prossimi Mac, Le novità sono molte, basti pensare che sono in grado di offrire fino al 41% in più di frame al secondo nei giochi anche 3D e fino al 59% in più durante l’editing di video 4K rispetto alla generazione precedente.
  7. Secondo quanto riportato dal sito Variety, una della serie TV che verrà prodotta da Apple, subirà un forte ritardo di parecchi mesi per alcune divergenze sui contenuti da inserire nelle varie puntate.
  8. Oggi sono arrivati, come su iOS, nell’App “Apple Music” per Android, la sezione dedicata alla visione di Video-Clip.
  9. Come riportato dal sito Bloomberg, Apple starebbe sviluppando un display in grado di rilevare le gesture della dita senza un effettivo tocco sullo schermo da usare per i prossimi iPhone, a partire da quelli del 2020.
  10. Secondo quanto riportato da vari esperti del settore, Apple potrebbe avere grossi guai con l’Antitrust Americano, per via dell’interfaccia utente di iOS 11 dedicata all’attivazione di Apple Pay su iPhone e iPad.

Passiamo alle notizie curiose: Se vi ricordate, qualche giorno fa, durante un’intervista, il CEO di Apple “Tim Cook” aveva criticato pesantemente Facebook per via del recente scandalo in cui si vede coinvolto, oggi quest’ultima tramite il suo CEO “Mark Zuckerberg” ha voluto replicare tali commenti accusando Apple di creare servizio utilizzabile solo da persone ricche:

Trovo questo argomento estremamente superficiale e non del tutto allineato con la verità . Se vuoi creare un servizio che non sia solo per i ricchi devi avere qualcosa che le persone possono permettersi. Penso che sia importante non avere tutti la sindrome di Stoccolma e lasciare che le aziende che lavorano duramente per farti pagare di più ti convincano che in realtà si preoccupino di te mi sembra ridicolo.

Per quanto riguarda il mondo dei mattoncini Lego, Ieri è stato annunciato il nuovo set della linea Star Wars ” chiamato “UCS 75181 Y-wing Starfighter”, maggiori informazioni li trovate cliccando QUI.

 

Nota Bene: I dati sulla Borsa sono aggiornati all’ora di pubblicazione di questo editoriale e possono subire modifiche senza nessun preavviso, Il sito e il proprietario non forniscono nessuna consulenza finanziaria né tale articolo è da ritenersi una consulenza in ambito di investimenti e non.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …