Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Martedì 12 Giugno 2018

Cosa è successo oggi: Martedì 12 Giugno 2018


E per la serie “IO NON VOGLIO PAGARE” Samsung ha dichiarato che si rifiutata di pagare i 539 milioni di dollari ad Apple, per le gravissime violazioni di parecchi brevetti appartenuti al design dei primi iPhone, presentando appello alla sentenza emessa lo scorso 25 Maggio 2018, Un portavoce di Samsung ha dichiarato che:

“Nessun’altra giuria ragionevole potrebbe prendere la stessa decisione”.

“Il verdetto della giuria è stato eccessivo, visto che dalle prove portate da Apple e da Samsung il risarcimento non può superare i 28.085 milioni di dollari”.


Secondo quanto riportato dal sito “Digitimes“, tutti gli iPhone che usciranno dal 2019 in poi non avranno più il classico connettore Ligthning ma saranno dotati di connettore USB-C in modo da garantire una maggiore compatibilità con altri dispositivi e una velocità maggiore di ricarica (18W contro i 5W attuali).

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Dopo circa 1 anno, la lunga battaglia legale tra Apple e Qualcomm non sembra aver fine dopo l’annuncio di oggi riguardo l’apertura di oltre 50 procedimenti separati in 16 giurisdizioni di 6 diversi paesi.
  2. Oggi, Apple ha aggiornato, da remoto, l’assistente vocale “Siri” permettendo di rispondere alle domani riguardo il calendario e i risultati dei mondiali di Calcio 2018 che inizieranno Giovedì 14 Giugno 2018 e come, penso già sapete, l’Italia non parteciperà in quanto non è riuscita a qualificarsi.

Passiamo alla notizia curiosa: La scorsa settimana uno Youtuber ha pubblicato sul suo canale chiamato “Man + River” un nuovo video dove ha mostrato che durante un’immersione di un fiume negli Stati Uniti ha recuperato l’ultimo smartphone top di gamma, ovvero l’iPhone X, perfettamente funzionante e per lo più senza codice di sicurezza, cosa che ha permesso all’uomo di rintracciare il legittimo proprietario, una ragazza di nome “Alyssa” che alla notizia del ritrovamento è rimasta completamente senza parole affermando di averlo perso circa 2 settimane prima delle restituzione. Qui sotto vi lasciamo il video completo dove viene raccontata questa “strana” vicenda:

Per quanto riguarda il mondo dei mattoncini Lego, secondo alcune fonti, quest’anno arriveranno due set Lego  Brickheadz di Nightmare Before Christmas, Maggiori informazioni li trovate cliccando QUI.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …