Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Lunedì 7 Maggio 2018

Cosa è successo oggi: Lunedì 7 Maggio 2018

Sempre oggi, il noto giornalista “Mark Gurman” di “Bloomberg” ha riportato che, secondo le sue fonti, iOS 13 porterà tantissime novità per quanto riguarda il mondo iPad, in particolare verrà introdotto un nuovo file manager molto più avanzato rispetto all’attuale “File” con la possibilità di avere più schede “In-App” e il supporto completo all’utilizzo della stessa app “Side-By-Side” in modalità “Split View”, Quest’anno invece con iOS 12 dovrebbe arrivare l’attesissima possibilità di creare app universali “iOS – MacOS” con la possibilità di scrivere un unico codice Swift compatibile con le due piattaforme.

Secondo il sito “Digiday” la piattaforma “Buzzfeed” sarebbe stata pagata con cifre milionarie da Apple per pubblicare inizialmente solo su “Apple News” i primi tre episodi della serie TV “Future History” e dopo una settimana su tutte le altre piattaforme.

Nella giornata di oggi, il giornale “People” ha pubblicato un nuovo articolo dal titolo “Le 50 persone più belle” scattando appunto tutte le foto usando solo un iPhone X, Tra i personaggi scelti citiamo: “J.Balvin”, “Amara La Negra” e “Demi Lovato”.

Sempre oggi, Apple ha inviato una nuova nota a tutti i centri d’assistenza ufficiali per informarla che se alcuni utenti lamentano problemi all’utilizzo del sensore per il riconoscimento facciale “FaceID” la colpa è da riscontrarsi nel malfunzionamento delle fotocamera, Viene inoltre spiegato che per verificare tale difetto bisognerà effettuare un test diagnostico completo e vedere, prima di tutto, se sarà possibile riparare solo la fotocamera posteriore, o in caso non fosse possibile, occorrerà cambiare l’intero dispositivo dando così al cliente un nuovo iPhone X.

E sempre riguardo a problemi tecnici, in questi giorni, come riportato dal sito “MacRumors“, Apple ha confermato ufficialmente che alcuni iPhone 7 e 7 Plus, dopo l’aggiornamento ad iOS 11.3 e versioni successivi, possono avere problemi all’utilizzo dei microfoni quando viene effettuata una telefonata, con il tasto dell’altoparlante che rimane disattivato durante tali chiamate, In ogni caso Apple consiglia di rivolgersi immediatamente ad un centro d’assistenza autorizzato dove verrà eseguito un test diagnostico completo per verificare se l’iPhone potrà essere riparato e se sarà necessaria la sostituzione completa.


Buon compleanno iMac

Eh si, ieri Domenica 6 Maggio 2018 ricorreva il ventesimo compleanno dell’iMac, il computer che ha salvato Apple dall’imminente fallimento, il computer che ha consacrato Jony Ive per il design, il computer della rinascita per Steve Jobs, il computer che permetteva di accedere facilmente a Internet, Insomma il computer che ha cambiato per sempre il nostro modo di vedere il desktop.

Tim Cook ha voluto ricordare questo importassimo compleanno con un tweet speciale allegando anche il video ufficiale della presentazione:  

“Proprio 20 anni fa, Steve Jobs presentava al mondo l’iMac. Era l’inizio di una nuova era per Apple, che avrebbe cambiato per sempre la concezione dei computer per tutte le persone“.

Questo è l’iMac. Tutto è traslucido. Puoi vedere il suo interno ed è così bello. Abbiamo altoparlanti stereo sul davanti. E gli infrarossi proprio qui. Abbiamo il lettore CD-ROM nel mezzo e due jack per cuffie stereo. E abbiamo anche il mouse più bello del pianeta, proprio qui. Tutti i connettori sono all’interno di una bellissima porta: Ethernet, USB. Intorno alla parte posteriore, abbiamo una maniglia.

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. In questi giorni il social network “Instagram” sta abilitando, poco a poco, la funzione degli Acquisti In-App nelle versione dell’applicazione per iOS e Android, anche in Italia.
  2. Venerdì 4 Maggio il titolo “AAPL” ha raggiunto il valore record di 183,83$ ad azione, portando la capitalizzazione vicino a mille miliardi di Dollari.
  3. Insieme al CEO di Apple “Tim Cook” e altri dirigenti, anche il Senior Vice President, Internet Software and Services “Eddy Cue” testimonierà nel processo che vede coinvolta l’azienda di Cupertino e Qualcomm.
  4. Dopo aver acquisito, lo scorso Marzo, il servizio “Texture”, oggi Apple ha deciso di eliminare, dal 30 Giugno 2018, l’app per Windows 10 rendendola di fatto non più disponibile, resta invece l’app per iOS, Android e Tablet Amazon Fire (HD).
  5. Come riportato dal sito “PatentyApple“, Apple starebbe lavorando con Foxconn, Sharp e LG per avviare il prima possibile la produzione dei futuri panelli “Micro-LED” da montare nei futuri iPhone.
  6. Secondo un nuovo report, i nuovi iPhone che verranno presentati a Settembre del 2019, monteranno un sistema formato da tre fotocamere con lenti 6P e zoom ottico 3x.
  7. Con l’arrivo di iOS 11.4 verrà finalmente introdotto il supporto all’app “Calendario” su HomePod, in poche parole a breve potrete chiedere a Siri, tramite HomePod di leggervi gli eventi salvati e inserirle di nuovi tramite i comandi vocali.

Dal canto suo HTC ha ribadito che:

Siamo contenti che le persone stiano studiando il nostro teaser così da vicino. Il fatto che la gente abbia notato parti di diversi modelli di smartphone è esatto – rappresentano il guazzabuglio di parti (specifiche) che i nostri concorrenti introducono nei loro telefoni, mentre lo spazio nel mezzo delinea che il prossimo telefono di HTC rappresenterò “un telefono che è più che la somma delle sue specifiche. ‘

Per essere chiari, nessuna delle parti mostrate nel teaser deriva dal telefono che annunceremo il 23 maggio; la gente dovrà sintonizzarsi su htc.com quel giorno per saperne di più …

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …