Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Lunedì 30 Aprile 2018

Cosa è successo oggi: Lunedì 30 Aprile 2018

E sempre collegandoci al discorso scritto nelle righe precedenti, secondo un nuovo rapporto pubblicato dalla “CNET“, Apple starebbe seriamente sviluppando un paio di occhiali per la realtà virtuale complemente Wireless grazie alla tecnologia WiGig a 60 GHz con a bordo un sistema operativo pensato appositamente per tale prodotto chiamato “rOS”, Inoltre avrà un display con una risoluzione 8K e per la prima volta un processo produttivo a 5 nanometri, Addirittura si parla già che alcuni esemplari sarebbero già in fase di test avanzato nel campus Apple a Cupertino, Il nome in codice di tale progetto è “T288”, Infinite si parla come il 2020 riguardo la presunta data di presentazione e commercializzazione.

Recentemente il Chief Design Officer di Apple “Jony Ive” ha rilasciato una nuova intervista al sito “Wallpaper*” dove oltre a parlare delle discipline create del design ha voluto ricordare con un toccante messaggio lo stilista di moda tunisino “Azzedine Alaïa” morto a Novembre 2017.

Gli obiettivi del nostro mestiere possono essere diversi, ma molto spesso le divisioni tra le discipline creative sono in qualche modo arbitrarie e rinforzate artificialmente. Quello che mi ha veramente colpito è che abbiamo condiviso una preoccupazione per il materiale: una comprensione intrinseca e fondamentale che non puoi scollegare un materiale dalla forma. Ho trovato la sua tenacia e il rifiuto di accettare i limiti di un particolare materiale enormemente stimolante. Se qualcosa non funzionava nel modo in cui credeva che avrebbe dovuto, Alaïa sarebbe andato a creare un nuovo materiale.

Dato il senso della cultura di Azzedine, il suo senso del futuro e la sua percezione astuta, penso che sarebbe stato del tutto bizzarro se non avesse avuto delle fascinazioni che andavano dalle belle arti fino al design industriale. Come designer devi partecipare al mondo con gli occhi aperti e avere ossessioni e interessi che abbracciano tutte le discipline creative.

Secondo quanto riportato dal sito “DigiTimes“, la produzione del nuovo MacBook (Air) più economico sarebbe stata posticipata alla seconda metà dell’anno, presumibilmente verso l’autunno 2018, ritardando quindi anche la sua presentazione che era prevista durante il keynote di apertura della WWDC 2018.

Nella giornata di oggi, stando a quanto riportato dal sito “Fast Company“, l’app “Podcast” di Apple ha raggiunto, dal lancio ad oggi, oltre 50 miliardi di download e streaming degli episodi, Nello specifico, viene ricordato che nel 2014 i download sono stati 7 miliardi, 10.5 nel 2016 e 13.7 nel 2017, In totale l’app include la bellezza di 525.000 milioni di spettacoli e 18.5 milioni di episodi sia audio che video, disponibili in 100 lingue in oltre 155 paesi.

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Come riportato dal sito “Bloomberg“, il noto analista “Ming-Chi Kuo” ha deciso, lo scorso 27 Aprile 2018, di lasciare la “KGI ” per lavorare in un altra azienda, non meglio specificata, come per altro le ragioni di questa decisione.
  2. Secondo il noto studio legale “Hagens Berman” le aziende “Micron” ,”Hynix” e “Samsung” sono state accusate di aver cospirato insieme per limitare la fornitura dei chip DRAM aumentandone anche i prezzi.
  3. Recentemente l’azienda “Hines and Universal Investment” ha acquisito, per 600 milioni di euro, un nuovo complesso immobiliare negli Champs-Elysées a Parigi, che sarà affidato da Apple per creare nuovi uffici in Europa.

Per oggi non ho da parlarvi di nessuna notizia riguardo il mondo dei mattoncini Lego.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …