Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Lunedì 26 Marzo 2018

Cosa è successo oggi: Lunedì 26 Marzo 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 1,99 punti  (+1,21%) raggiungendo una capitalizzazione record a 847,00 Mrd di Dollari.

L’indice Dow Jones ha avuto un rialzo di 240,53 punti (+1,02%), Bene anche l’altro Indice il Nasdaq che ha avuto un rialzo di 55,33 punti (+0,79%), Per ultimo Piazza Affari ha ceduto il 276,39 (-1,24%).

Passiamo al mondo della tecnologia: Giornata abbastanza tranquilla, parto subito dicendo che durante il China Development Forum ha partecipato anche il CEO di Apple “Tim Cook” dove ha parlato di diverse cose tra cui il recente scandalo che vede coinvolto l’utilizzo improprio dei dati personali degli utenti registrati a Facebook da parte di Cambridge Analytica:

La possibilità per le aziende di sapere quali siti abbiamo visitato negli ultimi anni, quali sono i nostri contatti, quali i contatti dei nostri contatti, quali le cose che ci piacciono e non ci piacciono e di conoscere ogni dettagli intimo della nostra vita, dal mio punto di vista non dovrebbe esistere“.

Per anni ci siamo preoccupati di tutelare i dati dei nostri utenti, ma sapevamo che altre aziende avevano accesso a informazioni molto dettagliate. Spesso, gli utenti non erano a conoscenza di cosa le aziende avrebbero fatto con quei dati. Un giorno, la bolla sarebbe dovuta esplodere!”.

Il nostro modello di business è molto semplice: vendiamo ottimi prodotti, non costruiamo un profilo basato sui contenuti delle e-mail dei nostri utenti o sulle loro abitudini di navigazione. E non vendiamo alcuna informazione agli inserzionisti. Noi non monetizziamo in alcun modo le informazioni che gli utenti memorizzano sui loro iPhone o su iCloud. E non leggiamo le loro e-mail o i messaggi condivisi su iMessage”.

Inoltre sempre Tim Cook ha parlato anche dei rischi di un guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina e in virtù delle decisioni del presidente “Donald Trump” la speranza è che prevenga il buon senso nel trovare presto un soluzione decisiva per fermare questa guerra commerciale:

“Sono consapevole che sia negli Stati Uniti che in Cina, ci sono stati casi in cui non tutti hanno beneficiato alla stessa maniera di alcune norme, dove il beneficio non è stato bilanciato. La mia convinzione è che le imprese debbano essere coinvolte con i governi dei paesi in cui stanno facendo affari, siano o meno d’accordo” ha detto Tim Cook.

Oggi Apple ha iniziato ufficialmente i lavori alla “Lane Tech College Prep High School” in vista dell’evento dedicato prevalentemente all’istruzione, che si terrà domani 27 Marzo 2018 alle ore 10:00 (19:00 In Italia)

Ricordiamo che durante questo evento dovrebbe essere presentato il nuovo iPad 9.7 più economico di fascia  entry-level ma con supporto all’Apple Pencil, il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 329$ (349€ in Italia), inoltre saranno presentate anche una nuova serie di App sviluppate appositamente per le scuole.

Sempre oggi secondo il sito Macotakara, quest’anno Apple lancerà una nuova colorazione inedita per l’iPhone X (Blush Gold) in modo da far aumentare le vendite di quest’ultimo, prevista anche la versione nella colorazione (PRODUCT) RED però stavolta anche per iPhone 8 e 8 Plus.

Nella giornata di oggi, l’amministrazione delegato di WikiPedia “Lisa Gruwell” ha dichiarato che gli assistenti virtuali come Siri di Apple e Google Assistant di Google sfruttando i contenuti della piattaforma gratuitamente senza donare nemmeno un dollaro e quindi potrebbero essere considerati colpevoli di sfruttamento:

Il nostro contenuto è lì per essere utilizzato. E’ liberamente concesso in licenza gratuita per un motivo specifico. Allo stesso tempo, è come l’ambiente. E’ lì per essere usato, ma non è lì per essere sfruttato. Abbiamo bisogno che le aziende che usano i nostri contenuti ci ripaghino in qualche modo.

Nel caso di Alexa e Siri, il nostro contenuto viene mediato. Wikipedia funziona perchè le persone possono contribuire ad aggiornare, creare e modificare le informazioni. Inoltre, una volta all’anno chiediamo ai nostri utenti sul sito di donare qualcosa. Quando gli utenti  accedono alle informazioni di Wikipedia tramite Alexa o Siri, non possono in alcun modo ricevere il messaggio di richiesta donazioni e non possono quindi contribuire nemmeno con un dollaro.

Dal canto suo Apple dona a Wikipedia “solo” 50.000$ all’anno mentre Google ne dona circa 1 miliardo.

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Secondo un nuovo report pubblicato su il New York Times, a Marzo 2019, arriverà la prima serie TV originale di Apple, Per adesso non sono state rilevate ulteriori informazioni.
  2. Oggi il sito Infosec ha scoperto una nuova vulnerabilità nella fotocamera di iOS riguardo la lettura di codici QR che potrebbe indirizzare gli utenti inconsapevoli a siti web ritenuti pericoli e con contenuti malevoli.
  3. L’analista della RBC Capital “Amit Daryanani” ritiene che il prezzo dell’iPhone X Plus sarà uguale a quello attuate (999$) mentre la versione normale da 5.8 pollici costerà 899$.

Passiamo alla notizia curiosa: Come riportato dal sito MacRumors, oggi Apple ha inviato una Mail ai suoi fornitori dal titolo “Modica del formato numerico della fattura”, spiegando che siccome l’azienda sta per arrivare alla fattura numero 10 miliardi, sarà necessario cambiare metodo di fatturazione passando ad un sistema di tipo alfanumerico, questo significa che tutte le nuove fatture includeranno due caratteri alfabetici, seguiti da otto numero (“AB12345678”), Tali modifiche inizieranno ad essere applicate dalle fatture emesse dopo la terza settimana di Febbraio 2019.

Per oggi non ho da parlarvi di nessuna notizia riguardo il mondo dei mattoncini Lego.

 

Nota Bene: I dati sulla Borsa sono aggiornati all’ora di pubblicazione di questo editoriale e possono subire modifiche senza nessun preavviso, Il sito e il proprietario non forniscono nessuna consulenza finanziaria né tale articolo è da ritenersi una consulenza in ambito di investimenti e non.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …