Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Lunedì 19 Marzo 2018

Cosa è successo oggi: Lunedì 19 Marzo 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno ceduto il 2,70 (-1,52%) raggiungendo una capitalizzazione record a 889,60 Mrd di Dollari.

L’indice Dow Jones ha ceduto il 299,01 (-0,24%), Male anche l’altro Indice il Nasdaq che ha ceduto il 153,31 (-1,20%), Per ultimo Piazza Affari ha ceduto il 213,89 (-0,94%).

Passiamo al mondo della tecnologia: Giornata piena di News parto subito dicendo che Venerdì sera Apple ha rilasciato iOS 11.3 (Beta 6), TvOS 11.3 (Beta 6), Mac OS 10.13.4 (Beta 6) e Watch OS 4.3 (Beta 6) agli sviluppatori e ai tester pubblici, Tutte e quattro le Beta non portano novità rilevanti ma si concentrano tutte sui Bug Fix e sugli aggiornamenti di sicurezza.

Nella giornata di oggi Apple ha annunciato un evento dedicato ai soli sviluppatori della durata di 2 ore che si terrà il 23 Marzo 2018 presso l’incubare delle Start-Up Station F a Parigi, Negli ultimi mesi il CEO di Apple Tim Cook ha infatti dichiarato che è molto importante studiare i linguaggi di programmazione definendolo più più importante dell’inglese, perchè si tratta di un linguaggio universale.

Sempre oggi gli analisti del sito KGI hanno dichiarato che secondo le ultime stime, quest’anno le vendite  di portatili Apple aumenteranno tra il 13% e il 16% rispetto all’2017, Anche le vendite di iPad aumenteranno del 7% / 10% per ultimo quelle di iPhone aumenteranno “solo” del 6%, Ovviamente però le vendite di iPhone unitarie saranno superiori a tutti gli altri dispositivi Apple però i MacBook / Pro avranno una maggiore crescita presumibilmente nella seconda metà dell’anno.

Oggi, su Twitter nel profilo di Ben Geskin, sono state pubblicate alcune immagini che ritraggono un presunto iPhone X di colore “Blush Gold” già in produzione con nome in codice “D21A”.

Al momento non sono state rilevate ulteriori informazioni, l’unica cosa, quasi sicura, è che Apple sta valutando attentamente se commercializzare o meno un iPhone X con questa nuova colorazione.

Altra notizia di oggi è che sul sito Apple è apparso ufficialmente l’annuncio dell’apertura che si terrà il 7 Aprile 2018 alle 10 (Ora locale) di un nuovo Apple Store nel distretto commerciale di Shinjuku a Tokyo.

Si tratta nel secondo negozio Apple in quel distretto di Tokyo dopo quello inaugurato nel 2015 e tutt’ora ancora aperto dedicato esclusivamente agli Apple Watch di lusso (Serie Edition).

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Secondo gli analisti di Business Insider, i fornitori Asiatici che producono iPhone X hanno tagliato parte degli ordinativi da parte di Apple dimezzando completamente la produzione.
  2. Il nuovo Campus di Apple chiamato AC3 (Apple Campus 3) a Sunnyvalle in California sarebbe in fase di costruzione ultimata, I primi dipendenti dovrebbero essere trasferiti nelle prossime settimane, In questa struttura dovrebbe essere sviluppato il progetto Titan.
  3. Secondo dei rumor provenienti dalla Cina, nel corso di quest’anno, Apple produrrà tra i 250 e i 270 milioni di panelli OLED e LCD da usare i prossimi iPhone e iPad, anche se non escuso l’utilizzo anche sui Mac.
  4. Bloomberg ha scoperto oggi l’esistenza di uno stabilimento, in California, a pochi chilometri dall’Apple Park, dedicato esclusivamente allo sviluppo e alla produzione di schermi MicroLed da usare sui futuri Apple Watch in modo da sostituire gli attuali panelli OLED prodotti da Samsung.
  5. Alcuni rappresentati del congresso degli Stati Uniti D’America hanno pensato di chiedere aiuto sia ad Apple che a WhatsApp per decriptare alcune comunicazioni per l’indagine, attualmente in corso, riguardo la presunta interferenza della Russia nell’elezione del presidente Donald Trump nel 2016.

Passiamo alla notizia curiosa: La prima è che, recentemente sono stati messi all’asta e venduti per cifre stratosferiche tre oggetti appartenuti e autografati dal co-fondatore di Apple Steve Jobs, l’oggetto che ha ricevuto l’offerta più alta pari a 174.757 Dollari è la prima richiesta di lavoro presentata da Steve Jobs quando aveva appena 18 anni, contenente tutte le informazioni quali: Scuole frequentate, indirizzi e esperienze nel campo dell’elettronico.

L’altro oggetto è lo storico manuale del sistema operativo “Mac OS C Administration Basics” venduto per 41.807 Dollari.

L’ultimo oggetto venduto per la cifra di 26.950 Dollari è un articolo del “Daily Post” uscito nel 2018 dedicato all’iPhone 3G.

Per oggi non ho da parlarvi di nessuna notizia riguardo il mondo dei mattoncini Lego.

 

Nota Bene: I dati sulla Borsa sono aggiornati all’ora di pubblicazione di questo editoriale e possono subire modifiche senza nessun preavviso, Il sito e il proprietario non forniscono nessuna consulenza finanziaria né tale articolo è da ritenersi una consulenza in ambito di investimenti e non.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …