Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Lunedì 14 Maggio 2018

Cosa è successo oggi: Lunedì 14 Maggio 2018

Nella giornata di oggi, dopo le gravissime accuse di molestie sessuali e diffusione di materiale pornografico mosse contro il rapper Statunitense “R. Kelly”, Apple ha deciso di rimuovere tutti i suoi brani dalle playlist settimanali personalizzate per gli utenti sulla piattaforma di streaming dell’azienda, Stessa decisione presa anche da Spotify, Dal canto suo l’artista ha negato ogni tipo di accusa definendole un tentativo di linciaggio pubblico di un uomo di colore che ha dato straordinari contributi cultura USA.

Recentemente, come previsto, il CEO di Apple “Tim Cook” ha tenuto alla “Duke University” un discorso, proprio come Steve Jobs nel 2005, alla consegna dei diplomi e delle lauree, Tantissimi gli argomenti trattati dai ringraziamenti ai suoi ex professori per l’impatto che hanno avuto su di lui alla lotta per l’uguaglianza e per limitare il riscaldamento globale:

“Il nostro pianeta si sta surriscaldando con conseguenze devastanti, e c’è chi ha il coraggio di negare ciò che sta accadendo. Le nostre scuole e le nostre comunità soffrono di profonde diseguaglianze. Non garantiamo a tutti gli studenti il diritto a una buona istruzione. Eppure, nessuno di noi è impotente di fronte a questi problemi. Ognuno di voi può risolverli”.

“Ho avuto la fortuna di imparare da qualcuno che credeva profondamente di poter migliorare il mondo. Qualcuno che sapeva cambiare le cose iniziando con una visione, non seguendo un percorso prestabilito. Era mio amico, era il mio mentore. Steve Jobs. La visione di Steve era che una grande idea deriva da un irrequieto rifiuto di accettare le cose così come sono. Ed è questa guida che ogni giorno ci indica la strada da percorrere in Appl ee che ha portato Apple ad essere quella che è oggi”.

“Kennedy ha dato agli studenti un invito all’azione. Quando guardi questo paese, e quando vedi le vite delle persone frenate dalla discriminazione e dalla povertà, quando vedi l’ingiustizia e la disuguaglianza, Kennedy ha detto che dovresti essere l’ultima persona ad accettare le cose così come sono. Facciamo eco delle parole di Kennedy qui e oggi”.

“Laureati della Duke, siate senza paura. Siate l’ultima persona ad accettare le cose come sono e le prime ad alzarsi per cambiarle in meglio”.

“Siate senza paura”.

Qui sotto trovate il video completo della cerimonia (Il discorso di Tim Cook inizia a 2 ore e 16 minuti).

Secondo un nuovo rumor emerso oggi, il presunto iPhone “Economico” con display LCD da 6.1 pollici, verrà presentato a Settembre 2018 nelle colorazioni Blu, Giallo e Rosa pensate appositamente per un pubblico più giovane, Qualcuna ha detto “The New iPhone 5c”…

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Nella giornata di oggi, alcuni ricercatori hanno scoperto una nuova vulnerabilità nella crittografia per l’invio delle e-mail PGP/GPC  e S/MIME, in particolare grazie a questo bug potrebbe essere possibile rilevate completamente il testo in chiaro di tutte le Mail crittografate, comprese quelle inviate in passato.
  2. Come ogni anno, il 17 Maggio si tiene la Giornata Mondiale Dell’Accessibilità e Apple oggi ha confermato la sua partecipazione a tale evento pubblicando alcuni racconti su come i suoi dispositivi quali iPhone, iPad e Apple Watch possano rendere la vita già vicine alle persone con disabilità.

Passiamo alla notizia curiosa: La prima è che, nella giornata di oggi il noto investitore “Gene Munster” della “LoupVentures” ha dichiarato che in futuro di Apple e del suo titolo azionario (AAPL) dipenderà solo esclusivamente sui servizi e non più sui prodotti quali iPhone e iPad:

“Circa ogni 10 anni c’è un nuovo paradigma che guida gli investitori sull’andamento del titolo Apple. Dopo la crescita dei Mac dal 1978 al 1985, si è passati dall’era dei computer post-lavoro a quella della competizione con i PC fino al 1997. Dal 2001 al 2006 abbiamo assistito all’era dell’iPod, e dal 2007 ad oggi a quella dell’iPhone”.

“Quello che lentamente scomparirà in questo nuovo modo di pensare è l’hype degli investitori quando Apple sta per lanciare un nuovo prodotto e, di conseguenza, tutta l’inevitabile ansia per le vendite del nuovo dispositivo”.

“Parleremo sempre di nuovo hardware e sarà sempre importante, ma non influenzerà più così tanto il valore azionario di Apple”.

L’altra notizia curiosa è che, recentemente il Senior Vice President, Internet Software and Services di Apple “Eddy Cue” ha messo in vendita la sua bellissima villa, Immersa nella Sierra Nevada, da 750 metri quadrati, anche se l’intera proprietà compreso il terreno supera i 7.000 metri quadrati, al prezzo di 11.9 milioni di dollari.

Ecco nel caso vi avanzano 11.9 milioni di Dollari e non sapremo proprio a chi darli, ricordatevi di mè, potete comprarvi questa bellissima villa immersa nelle splendide montagne delle Sierra Nevada per lo più vicino al lago Tahoe.

Per oggi non ho da parlarvi di nessuna notizia riguardo il mondo dei mattoncini Lego.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Mercoledì 13 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,39 punti (+0,20%) raggiungendo …