Home / Editoriali / Cosa è successo oggi: Giovedì 7 Giugno 2018

Cosa è successo oggi: Giovedì 7 Giugno 2018

Altra novità in arrivo con iOS 12 è l’integrazione della Mappe di Apple nei propri siti web grazie al nuovo framework chiamato “MapKit” scrivendo solamente pochissime righe di codice, Ovviamente l’obbiettivo è superare il colosso Google con le sue mappe e il fantastico servizio Street View.


Nella giornata di oggi il noto sito “Counterpoint” ha pubblicato alcuni dati aggiornato dove risulta che, dopo aver praticamente dominato il mercato per parecchi mesi, Ad Aprile 2018 l’iPhone X di Apple viene superato dal suo diretto concorrente, ovvero il Galaxy S9 Plus di Samsung.

Come potete vedere dal grafico qui sopra, gli ultimi due Smartphone di Samsung “Galaxy S9 Plus” e “Galaxy S9” si posizionano nelle prime due posizioni con il 2.6%, seguite subito dopo dagli ultime tre Smartphone Apple “iPhone X” e “iPhone 8 Plus” con il 2.3% mentre “iPhone 8” si piazza diciamo ultimo tra i melafonini con il 2.2%.

Per ultimo voglio specificare, che per la prima volta, il brand Cinese “Xiaomi” è riuscito a piazzarsi nella classifica dei TOP 10 con ben due Smartphone “Xiaomi Redmi 5A” con l’1.5% e lo “Xiaomi Redmi 5 Plus / Note 5 con l’1.4%.


Nell’attesa che arrivi la base di ricarica wireless di Apple “AirPower”, al Computex 2018 che si sta tenendo proprio in questi giorni a Taipei, è stato scovato un’adattatore dell’azienda “Ortek” che dopo averlo montato sul case degli auricolari “AirPods” è in grado di abilitare il supporto per la ricarica Wireless, La disponibilità è attesa dopo l’Estate 2018 anche in Europa.

Diamo uno sguardo velocemente alle ultime notizie di oggi:

  1. Secondo quanto riportato dal sito “Variety” i produttori esecutivi della prossima serie TV di Apple chiamata “Little Voices” sarà affidata a due big del settore “J.J. Abrams” e Sara Bareilles”
  2. Oggi è stato scoperto che attivando la modalità Risparmio energetico su iOS 12 la funzione “Hey Siri” resta sempre attiva al contrario di quanto succede ora con “iOS 11”.

Passiamo alla notizia curiosa: Nella giornata di oggi, come da tradizione dopo la WWDC, il giornalista Statunitense “John Gruber” ha intervista il responsabile AR di Apple “Mike Rockwell” e il dirigente marketing dell’azienda “Mike Rockwell” tanti gli argomenti trattati, di particolare interesse sono quelli riguardo la creazione di un formato unico per la realtà aumentata da loro definito come una sorta di PDF per la tecnologia AR e la parte riguardo la presunta condizione che Apple abbia rallentato alcuni dispositivi per incentivare l’acquisto di nuovi modelli:

“Questo è il pensiero più pazzo del mondo. Ti daremo una brutta esperienza per spingerti a comprare il nostro nuovo prodotto? Abbiamo rilasciato tante novità nel corso degli anni che alcuni hanno dimenticato quanto siano stati grandi i nostri update Abbiamo fornito aggiornamenti incredibili negli anni”.

“Quello che volevamo fare con iOS 12 era prestare particolare attenzione ai vecchi dispositivi sotto carico. Testando fuori dai laboratori, negli utilizzi massicci abbiamo notato dei rallentamenti sui vecchi dispositivi e abbiamo lavorato per risolvere questo problema”.

Passando al lato Privacy è stato dichiarato che Apple:

“Non è in alcun modo contro le pubblicità mirate e sappiamo quando il modello degli ADS sia fondamentale per sviluppatori e siti, ma vogliamo che l’utente sia consapevole dei dati che sta condividendo”.

Ultimo tema trattato sta nel fatto che alcune funzioni inserire su iOS 12 quali il monitoraggio sull’uso eccessivo del dispositivo in uso e alle nuovi blocchi per quanto il tracciamento dei dati personali su Safari, sono state pensate e sviluppate molti anni prima che l’opinione pubblicata e alcune associazioni puntassero il dito contro Apple per la mancanza di tale funzionalità da loro ritenute essenziali.

Per oggi non ho da parlarvi di nessuna notizia riguardo il mondo dei mattoncini Lego.

Di Vittorio Pagani

Appassionato di Tecnologia e sopratutto del mondo Apple, mi piace provare nuovi prodotti di ogni genere, la mia più grande passione è costruire e collezionare Lego, Amo l'Italia e il cibo Italiano, nel tempo libero mi programmo a più posso mentre ascolto bella musica.

Controlla anche

Cosa è successo oggi: Martedì 12 Giugno 2018

Partiamo subito dalle Borse: Oggi le azioni AAPL hanno avuto un rialzo di 0,21 punti (+0,11%) raggiungendo …